Corsetti, piastrelle per pavimenti

I corsetti sono stati realizzati a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Le cronache parlano dei Paesi Bassi come di un paese che ha iniziato la produzione e la decorazione di pavimenti con queste fughe molto caratteristiche. Le tessere si distinguono per la loro “vita”, grazie alla quale è possibile disporre le tessere in modo molto ordinato e simmetrico. Le mattonelle del bustino provengono dalla fine dell’era del funzionalismo, cioè dai tempi in cui l’estetica, il modo in cui erano fatte, il prezzo, erano di secondaria importanza, mentre la più importante era la funzione che l’oggetto doveva svolgere. Con il tempo, le piastrelle sono diventate una forma molto estetica di decorazione d’interni, che non ha impedito la loro funzionalità.

Applicazione di tegole per corsetti

I flys in questa forma sono stati utilizzati principalmente per applicazioni in passaggi, spazi di servizio e ovunque ci fosse molto traffico pedonale. Era associata ad un’altissima resistenza delle piastrelle all’abrasione e al peso, oltre che alla facilità di pulizia. Nel corso del tempo, man mano che i designer hanno notato le possibilità offerte dai corsetti, le piastrelle sono diventate di moda e ampiamente utilizzate, soprattutto nel periodo tra le due guerre. Oltre alle città dell’Europa occidentale in Polonia, Varsavia, Gdynia e Stalowa Wola sono città dove i corsetti sono abbastanza comuni in architettura.

Sia a Gdynia che nella “Vecchia Ochota” o “Mokotów Superiore” di Varsavia, si possono trovare case popolari la cui scala, oltre alla grande porta d’ingresso a due ante dell’appartamento, è caratterizzata da piastrelle di corsetto posate sul pavimento. La simmetria è spesso segnata da un contrasto sotto forma di strisce adiacenti in bianco e nero.

Oltre che nelle case popolari, i pavimenti con questo tipo di finiture si possono trovare in vecchi negozi, caffè, ristoranti. Tuttavia, la guerra e i cambiamenti della moda in architettura hanno notevolmente impoverito gli interni con questo elemento di decorazione.

Piastrelle di corsetto contemporanee

Oggi, dove l’uso di elementi vintage sta diventando molto popolare, le persone interessate all’arte e aperte alla creazione stanno scoprendo di nuovo le piastrelle dei corsetti. La ripetibilità della forma, sicuramente utile nell’applicazione delle tessere e nella scelta dei colori, permette di realizzare progetti poco complicati, mantenuti nella giusta tonalità, oltre che una forma più complicata che consiste nella disposizione di un mosaico.

I corsetti non sono solo uno spazio utilizzabile, i designer che si muovono in forme moderniste sono in grado di comporre una superficie ascetica del pavimento del bagno con un apposito box doccia o vasca da bagno. Ciò che è importante in questo caso è la selezione di ogni elemento, come ad esempio uno specchio e i sanitari.

I corsetti sono perfetti per il patio, la terrazza, il balcone. Vengono utilizzati ovunque l’investitore voglia ottenere una forma semplice, ordinata e simmetrica.

Corsetti in Cerames

Nel negozio Cerames shop le tessere del corsetto sono disponibili in 12 colori. Ciò consente di progettare per i clienti più esigenti. E’ possibile selezionare le piastrelle in modo da creare anche un design complicato, permettendo di rifinire su misura una stanza o uno spazio esterno.

Un’informazione molto importante è che il negozio Cerames offre un “simulatore di posizionamento del corsetto” completamente gratuito, in modo da poter diventare un designer e dare sfogo alle proprie fantasie.