Stili di bagno

Il bagno è un luogo dove i residenti trascorrono relativamente molto tempo. Vale la pena di prestare attenzione alla scelta di finiture ed elementi decorativi appropriati che possano determinare lo stile del bagno.

Se il bagno è utilizzato solo dai membri della famiglia, ci si può permettere una finitura che metta in risalto l’individualismo dei padroni di casa, mentre se è utilizzato anche dagli ospiti, dovrebbe essere funzionale e di facile manutenzione.

Supponiamo però che il bagno sia utilizzato solo dalla famiglia e che lo stile rispecchi i gusti e le preferenze dell’ospite. Che tipo di finitura per il bagno possiamo incontrare?

Bagno art deco

Avete bisogno di più spazio per finire il vostro bagno in questo stile. Si tratta di un bagno di lusso, e gli elementi che vi sono inseriti rivelano che il padrone di casa apprezza il lusso. Il bagno art déco è dominato da elementi in vetro liscio, acciaio cromato, legno esotico, bronzo e rame. Succede spesso che i dettagli decorativi siano realizzati in leghe o in argento puro. L’Art Deco è di prima qualità e perfetta funzionalità.

I colori dominanti nell’art deco sono il bianco, il grigio, il beige e il nero a contrasto.

Bagno in stile coloniale

È un’eleganza britannica, caratterizzata da una disposizione ordinata, anche prevedibile, con aggiunte provenienti dall’Africa o dall’Asia. Le strisce, le macchie e i punti posizionati geometricamente sono spesso interrotti da patchwork tunisini o marocchini. Le aggiunte decorative sotto forma di figure etniche umane o animali completano il tutto. I colori principali in stile coloniale sono il beige, il giallo, il marrone, il rosso e l’arancione.

Bagno in stile minimalista

La finitura di un bagno di questo tipo è caratterizzata dalla semplicità e dal minor numero possibile di elementi che possono rendere lo spazio più attraente. Spesso in questi bagni non vengono applicate piastrelle sulla superficie e, se sono già installate, hanno una forma semplice e di solito non hanno motivi. I materiali utilizzati in tali bagni sono vetro, cemento, acciaio. I colori sono di solito tonalità di bianco e grigio. Spesso in questo tipo di bagni vengono utilizzati materiali riciclati, chiamati ecologici.

Bagno in stile messicano

Il bagno è principalmente una tavolozza di colori di prodotti messicani originali. I patchwork di piastrelle messicane molto popolari sono posati sulla superficie delle pareti o come decori in aree particolarmente esposte. Un elemento molto popolare dell’arredo bagno in stile messicano è il lavabo da tavolo, spesso dipinto a mano, che è il principale elemento decorativo del bagno. Si possono dichiarare anche elementi ceramici provenienti dal Messico, come figure a forma di sole, luna, persone e animali. Elementi molto caratteristici dell’arte messicana sono le statuette La Catrina che rappresentano uno scheletro vestito con abiti colorati.

Bagno in stile africano

Bagni in stile africano utilizzano elementi che si riferiscono al continente africano, in modo da colorare in forma di zebra, motivi, tutti i tipi di maschere sono elementi molto popolari di tali attrezzature da bagno. I colori principali del bagno in stile africano sono i colori del deserto, cioè il giallo, l’arancione, il rosso e il bianco e il nero a contrasto. Sempre più spesso gli investitori utilizzano in bagno piastrelle prodotte in Tunisia o piastrelle provenienti dal Marocco.

Bagno in stile eclettico

L’eclettismo, o la combinazione di stili, può causare il caos in bagno. Questo stile richiede prudenza e riflessione. È bene accentuare i luoghi con lo stile che si preferisce, ad esempio, la cabina doccia può essere dotata di patchwork messicano e la zona lavabo può essere minimalista e semplice.